• Home
  • Archivio - Notizie

FISCO. Furlan agli iscritti: "La tua firma per cambiare l'Italia"

"La Cisl sta raccogliendo in tutta Italia 2 milioni di firme nei posti di lavoro, nei territori, nei comuni, nei luoghi tradizionali di aggregazione sociale, per cambiare il sistema fiscale nel nostro paese. Abbiamo bisogno del Tuo sostegno e di quello di tutti i cittadini italiani per presentare una legge di iniziativa popolare, fatta di pochi articoli semplici ed efficaci, in modo da convincere il Parlamento ad alzare i salari e le pensioni oggi troppo bassi, sostenere i consumi e l'occupazione, far ripartire il paese". Si apre così la lettera di Annamaria Furlan rivolta agli iscritti e ai cittadini per sostenere la raccolta firme sulla proposta di iniziativa popolare per la riforma fiscale. Una mobilitazione quella della Cisl che è capillare su tutto il territorio per portare in Parlamento una proposta "secca" e concreta" che ha cinque punti forti a partire "dall'estensione del bonus fiscale di 1000 euro all'anno a tutti i redditi sotto i 40 mila euro". Fisco ma anche pensioni. "Abbiamo elaborato anche una proposta concreta per cambiare la legge Fornero sulle pensioni, ristabilendo criteri di flessibilità in uscita. - spiega Furlan - Non tutti possono lavorare fino a 67 anni. Occorre modificare i coefficienti di calcolo del sistema contributivo, rendendo anche più conveniente il part-time negli ultimi anni di lavoro, in modo da consentire l'ingresso dei giovani". (25 marzo 2015)