In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

  • Home
  • Archivio - Notizie

TOSCANA. Ricerca Fnp: pressioni sui Comuni raddoppiata

Quasi raddoppiate, in media, le tasse nei maggiori Comuni toscani dal 2011 al 2013 ma alcuni le hanno triplicate. Sono i dati di una ricerca Fnp-Cisl Toscana. Sotto la lente i maggiori 50 comuni toscani, 5 per ogni provincia, compresi tutti i capoluoghi (il 57% della popolazione). Le entrate da tributi propri sono cresciute ovunque, in media del 91,7%, ma con forti differenze: l'incremento più contenuto si registra a Pontremoli (+3,9%), quello più ampio a Cascina (+197,3%). Tra i capoluoghi di provincia, Grosseto, Massa, Pisa, Prato e Lucca sono sotto la media, mentre Pistoia, Arezzo, Firenze e Livorno sopra.

LINK. Leggi tutti i dati